Archivi categoria : Internet e Social Network

Snapchat: nuova frontiera dei social network o trappola da cui scappare?

Messaggi, video e immagini che si autodistruggono in breve tempo. Non è l’ultimo film di spionaggio appena uscito al cinema, ma il meccanismo su cui si basa il social network più popolare e in voga del momento, almeno tra i teenager statunitensi. Stiamo parlando di Snapchat, l’app che consente di inviare messaggi e contenuti che si autodistruggono in…
Per saperne di più

Wikipedia: è davvero la nuova Enciclopedia post moderna?

Nathaniel Tkacz. Wikipedia and the Politics of Openness. University of Chicago Press, 2015, 232 pagine. Cosa è Wikipedia Wikipedia è "l'enciclopedia libera e collaborativa", con più di 40 milioni di voci, di cui più di un milione solo in italiano, pubblicate in ben 293 lingue (dati al 28 giugno del 2016). E’ tra i dieci…
Per saperne di più

L’isolamento sociale dell’hikikomori: adolescenti volontariamente reclusi ed incollati davanti gli schermi di un computer

Una tendenza oscura sta prendendo sempre più piede tra gli adolescenti nipponici: l’hikikomori, un fenomeno sociale molto simile alla depressione, che annulla quasi completamente la socialità di una persona e, di conseguenza, la sua capacità di vivere in relazione con gli altri. Gli hikikomori sono in maggioranza adolescenti di sesso maschile che decidono di alienarsi…
Per saperne di più

I 7 vizi capitali dei social network

Vi racconto un piccolo aneddoto, che forse non molti conoscono. Qualche anno fa, il fondatore di Linkedin, Reid Hoffman, spiegò la sua teoria sul successo dei social network. “I social network funzionano quando rappresentano uno dei sette vizi capitali”, affermava. “Zynga è la pigrizia. Linkedin risponde all’avidità. Facebook, alla vanità”. Non penso che Hoffman facesse…
Per saperne di più