Archivi categoria : Internet e Social Network

E’ possibile cancellare la nostra memoria storica sul web?

A Roma, una nuova tappa del comitato consultivo di Google per il diritto all’oblio. Lo ha seguito in esclusiva per voi Familyandmedia. Madrid, Roma, Parigi, Varsavia, Berlino, Londra e Bruxelles. Sono queste le città del tour europeo del Comitato esecutivo istituito di recente da Google per affrontare il delicato tema del diritto all’oblio. “Siamo qui…
Per saperne di più

Google tenuta a riconoscere il diritto dei cittadini all’eliminazione dei loro dati in alcuni casi. Una sentenza del Tribunale di Giustizia Europeo riconosce il diritto all’oblio digitale

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha chiarito che esiste un “diritto di essere dimenticati” online. E lo ha fatto con una sentenza storica, in cui è stato confermato che i motori di ricerca devono essere consapevoli che stanno trattando dati personali e pertanto devono ritenersi responsabili del trattamento dell’informazione personale. E questo che cosa…
Per saperne di più

Ciao ciao Facebook?

Perché Facebook ha comprato Whatsapp? Il “colpo” da 19 miliardi di dollari, avvenuto a febbraio, ha sconvolto il mercato dei network digitali. Per quei pochi che non lo sapessero, Whatsapp è un’app che si monta sugli smartphone per scambiarsi messaggi scritti e vocali, tra singole persone o gruppi, e inviarsi allegati (foto, video ecc.): l’evoluzione…
Per saperne di più

Lettera di un marito a sua moglie

IL TUO CORPO MI INCANTA! Mia amatissima sposa: Vorrei veramente che tu sapessi quanto mi piace il tuo corpo! Il tuo corpo è per me puro fascino. E beh, io sono l’unico uomo sulla faccia della terra che ha il privilegio di toccarti, abbracciarti, accarezzarti. * * * Per favore, ascolta quello che ho da…
Per saperne di più

“Cara futura mamma…”. Lo spot che ha commosso il web

Il 21 marzo scorso si è celebrata la Giornata mondiale sulla sindrome di Down, promossada Coordown Onlus, il Coordinamento nazionale italiano delle associazioni delle persone con sindrome di Down. Per l’occasione è stata lanciata una campagna pubblicitaria, con uno spot firmato dall’agenzia Saatchi&Saatchi per combattere i tanti pregiudizi e stereotipi che ancora ci sono riguardo…
Per saperne di più

Esiste una habeas data, un diritto dei cittadini a controllare i propri dati che circolano in rete? Le proposte legali europee e americane attualmente in studio

Juan Antonio Martínez ha presentato uno studio presso la Facoltà di comunicazione istituzionale della Santa Croce a Roma, sul disegno di legge che la Commissione Europea ha inoltrato agli inizi del 2012 - la Proposta di Regolamento Generale di Protezione di Dati (1) - e sul quadro di regolamentazione sulla privacy nel contesto dell'economia digitale…
Per saperne di più

Politica e partecipazione su Facebook, YouTube e Wikipedia

In un articolo di Laura Stein pubblicato su Communication, Culture & Critique - 6 (2013) pp. 353-37 - si affronta il tema della partecipazione diretta degli utenti su Internet, prendendo come esempi le piattaforme Facebook, YouTube e Wikipedia. L'autrice analizza a fondo la questione e afferma che, nonostante questi siti web si presentino come piattaforme…
Per saperne di più

Adolescenti e Internet. Insegnare il buon uso del tempo e imparare a selezionare contenuti di qualità

Lo scorso mese di Giugno, presso la Pontificia Università della Santa Croce (Roma), è stata discussa una tesi di licenza dal titolo L’educazione degli adolescenti all’uso consapevole dei mezzi digitali, realizzata dalla ricercatrice ucraina Alla Kovalenko. Ne presentiamo qui alcune delle tesi principali senza il corredo dei dati statistici che le supportano, spesso offerte sul…
Per saperne di più