Family and Media

familyandmedia.eu

You are here: Home

Family and Media

Braccialetti rossi, una serie tv educativa e divertente sui giovani che soffrono

20140225 braccialetti rossi

Immaginate un ospedale, un po’ distante dal centro abitato di una città, in cui dei ragazzini siano costretti a rimanere mesi o anni, per motivi differenti: tumori, coma, anoressia, difficoltà cardiache, lesioni per incidenti. Immaginateli chiusi tra quelle pareti, giorno e notte, immersi nell’odore dei medicinali e circondati da apparecchiature, macchinari, volti cupi di altri pazienti o familiari in agonia.

Immaginate questi ragazzi, dagli 8 ai 18 anni, che passano la vita a spostarsi da un letto a una sedia a rotelle, da una sala operatoria a un reparto; invece di andare a scuola, di giocare, di fare bagni al mare. Immaginateli a lottare tra la vita e la morte, quando dovrebbero solo spalancare le braccia ad un futuro che li attende.

Ora, però, cercate di figurarvi questi stessi ragazzini che parlano, ridono, piangono insieme: uniti nelle loro sofferenze.

Immaginateli a confidarsi le paure prima di un intervento, ad abbracciarsi dopo una bella notizia, a sdrammatizzare e farsi coraggio quando comincia per qualcuno di loro un nuovo calvario. Immaginateli a mettere da parte ciascuno un po’ del proprio dolore per portare anche i pesi degli altri.

Leggi tutto...

 

Lettera aperta di un lettore di Familyandmedia

Abbiamo ricevuto una lunga lettera da un nostro lettore, che risponde ad un sentire diffuso e inespresso. La domanda che il nostro lettore si pone alla fine della sua lettera è la seguente: anche i governi italiani sono sudditi della colonizzazione ideologica del gender? Buona lettura.

Leggi tutto...
 

La famiglia nei mezzi di comunicazione sociale

social network 1

Il 12 e 13 marzo scorso, su iniziativa della Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università della Santa Croce di Roma, si è svolto il Convegno Matrimonio e famiglia. La “questione antropologica e l’evangelizzazione della famiglia. L'iniziativa rappresenta un contributo propositivo alla riflessione della Chiesa sulle realtà del matrimonio e della famiglia in questo periodo inter-sinodale. Tra gli interventi che ci sono stati, segnaliamo ai nostri lettori “La famiglia nei mezzi di comunicazione. Evangelizzazione ed evangelizzatori” tenuta dal Prof. Norberto González Gaitano.

Leggi tutto...
   

Con troppa tv il cuore dei nostri bambini è a rischio ipertensione. Uno studio dimostra che troppa televisione aumenta i pericoli di ipertensione nei bambini

ipertensione

Gli esperti raccomandano di non fare vedere troppa televisione ai bambini. Tante ore davanti allo schermo fanno male. Questo è notoriamente risaputo. Una recente ricerca della Università di Saragozza (Unizar) e di quella di San Paulo del Brasile conferma questa tesi su base scientifiche. I bambini che vedono la televisione o che stanno davanti alla consolle di un videogioco per più di due ore al giorno, hanno una forte possibilità in più rispetto agli altri di soffrire di ipertensione.

Leggi tutto...
 

Diamo attenzione a chi è rimasto indietro. Daniele Rosa ci racconta il valore della famiglia per la Bayer

image 1 27 header

L’attesa al telefono è di pochi secondi, accompagnata in sottofondo dalla musica di un valzer allegro e vivace. Poi una voce cortese dall’altra parte della cornetta ci preannuncia che Daniele Rosa è pronto per l’intervista.

Leggi tutto...
   

Pagina 2 di 20

Pubblicazioni e Documenti

pdf-icoLa famiglia nei mezzi di comunicazione: Evangelizzazione ed evangelizzatori
Download
pdf-icoMessaggio del Santo Padre Francesco per la XLIX Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali.
Download
pdf-icoL'amore che porta nuova vita nel mondo – Il Rabbino Sacks sull'istituzione del matrimonio.
Download

 

pdf-icoRicordiamo che questo è un sinodo sulla famiglia.
Divorzio, annullamento e contraccettivi certamente hanno il loro impatto sulla vita famigliare, ma di sicuro un impatto negativo.

Download
pdf-icoIl linguaggio creativo: decodificazione, contestualizzazione e difesa dell'identità umana
Download

 

pdf-icoFamiglia o famiglie? Verso una migliore comprensione dell’umanizzazione e della generatività
Testo della conferenza del prof Malo tenutasi a Budapest il 5 Febbraio 2014 durante un convegno organizzato dalla Pázmány Péter Catholic University
Download
pdf-icoReti Sociali: porte di verità e di fede; nuovi spazi di evangelizzazione.
Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLVII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali
Download
pdf-icoLa Familiaris consortio trent'anni dopo.
Cardinale Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna. Bologna, Associazione AMBER, 22 gennaio 2012.
Download
pdf-icoRelazioni familiari, le loro rappresentazioni mediatiche e relazioni virtuali. Norberto González Gaitano (Pontificia Università della Santa Croce). Biblioteca “Giovanni Spadolini” del Senato della Repubblica Italiana. Giornata Internazionale della Famiglia 2011, 13 maggio 2011.
Download
pdf-icoLa comunicazione di moda - di Paolo Braga e Armando Fumagalli. E’ uscita da poco in libreria (novembre 2010) una nuova edizione, rinnovata e aumentata del fortunato e importante volume di Gianfranco Bettetini e Armando Fumagalli, Quel che resta dei media, Angeli, Milano (la prima edizione è del 1998).
Download
pdf-icoEducare ai media e con i media. L’intervento di Armando Fumagalli al corso Aiart di Mazara del Vallo (28 marzo 2010) ha ripercorso in parte i contenuti del seguente testo, scritto insieme a Paolo Braga.
Download
pixar_venezia_50_50La Pixar a Venezia
Armando Fumagalli
Leggi l'articolo
pdf-icoTesto della conferenza: Famiglia e mezzi di comunicazione sociale dal VI Incontro Mondiale delle Famiglie in Messico DF il 15 di gennaio di 2009
Norberto González Gaitano
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Giovanni Paolo II per la XXXVIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"I media in famiglia: un rischio e una ricchezza"
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia"
Download