Family and Media

familyandmedia.eu

You are here: Home

Family and Media

Le dieci regole prima di pubblicare informazioni sui nostri figli sulle reti sociali

downloadFile

La premessa fondamentale da tenere bene a mente è che sui social network, in particolare su Facebook, non ci sono solo amici e conoscenti. Capita infatti di spesso di interagire anche con altre persone, non sempre con buone intenzioni.

Noi genitori viviamo intensamente e con grande orgoglio il rapporto con i nostri figli. E questo atteggiamento influisce anche sul nostro utilizzo dei social network, a tal punto che ad esempio, la nostra pagina Facebook viene dedicata, in molti casi, proprio ad esaltare la bellezza, le capacità, le competenze e le attività dei nostri bambini, siano essi figli o nipoti.

Tuttavia, pubblicare ogni tipo di informazione, dato, video e foto dei nostri bambini può essere molto pericoloso dal momento che non possiamo sapere con certezza da chi saranno visualizzati e che uso potrebbe esserne fatto. Per questo motivo, suggerisco dieci piccole norme di buonsenso, da tenere in conto prima di pubblicare immagini dei nostri figli e nipoti sulle reti sociali:

1. Non si deve mai mostrare nelle foto i luoghi, ad esempio giardinetti o parchi, che il bambino di solito frequenta. Questo darebbe informazioni preziose ai malintenzionati su dove trovarlo.

Leggi tutto...
 

Media violenti, bambini e ADHD: il ruolo dei geni

A

Le differenze nel consumo di programmi tv e videogiochi violenti tra i bambini potrebbero essere influenzate anche dal Dna.

Leggi tutto...
 

Che cosa è realmente in gioco con il Sinodo sulla famiglia?

sinodo 1

Il Sinodo straordinario sulla famiglia ha riscosso una forte attenzione da parte dei mass media - cosa che dal Concilio Vaticano II in poi non si era più verificato per una assemblea di vescovi - suscitando quindi anche un grande interesse nell’opinione pubblica.

Molti nei media hanno svolto il loro operato con serenità e obiettività, altri invece nel loro racconto hanno mescolato le carte, per non dire che hanno tentato di agitare le acque con polemiche spesso fittizie. Comunque, la mappa dei termini del dibattito – e di quanto non è stato messo a dibattito – è stato stabilito dallo stesso documento finale del Sinodo, la Relatio Synodi.

Leggi tutto...
   

Le donne vengono da Venere e gli uomini da Marte? Un simpatico documentario norvegese ironizza sulla teoria del gender

gender equality man woman on seesa 450

Da qualche tempo circola in rete un documentario, che sarebbe auspicabile proiettare nelle scuole - ma anche semplicemente da vedere in famiglia o tra amici, utile per capire come la teoria del gender – teoria che sostiene l’inesistenza di una differenza biologica tra uomini e donne e che afferma invece la massima uguaglianza sotto ogni punto di vista - sia scientificamente infondata.

Leggi tutto...
 

Alice dietro lo Specchio. Letteratura e conoscenza della realtà

Alice dietro lo specchio si

 

(Offriamo in anteprima ai nostri lettori l’Introduzione, senza le note, del libro dello stesso titolo curato da Federica Bergamino appena pubblicato da Edizioni Sabinae)

 

Al termine di un corso di Great Books, una studentessa, volendo evidenziare gli apprendimenti ottenuti, ha scritto qualcosa che trova un significativo riscontro in prestigiosi autori in materia di letteratura.

Leggi tutto...
   

Pagina 2 di 14

Pubblicazioni e Documenti

pdf-icoRicordiamo che questo è un sinodo sulla famiglia.
Divorzio, annullamento e contraccettivi certamente hanno il loro impatto sulla vita famigliare, ma di sicuro un impatto negativo.

Download
pdf-icoIl linguaggio creativo: decodificazione, contestualizzazione e difesa dell'identità umana
Download

 

pdf-icoFamiglia o famiglie? Verso una migliore comprensione dell’umanizzazione e della generatività
Testo della conferenza del prof Malo tenutasi a Budapest il 5 Febbraio 2014 durante un convegno organizzato dalla Pázmány Péter Catholic University
Download
pdf-icoReti Sociali: porte di verità e di fede; nuovi spazi di evangelizzazione.
Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLVII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali
Download
pdf-icoLa Familiaris consortio trent'anni dopo.
Cardinale Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna. Bologna, Associazione AMBER, 22 gennaio 2012.
Download
pdf-icoRelazioni familiari, le loro rappresentazioni mediatiche e relazioni virtuali. Norberto González Gaitano (Pontificia Università della Santa Croce). Biblioteca “Giovanni Spadolini” del Senato della Repubblica Italiana. Giornata Internazionale della Famiglia 2011, 13 maggio 2011.
Download
pdf-icoLa comunicazione di moda - di Paolo Braga e Armando Fumagalli. E’ uscita da poco in libreria (novembre 2010) una nuova edizione, rinnovata e aumentata del fortunato e importante volume di Gianfranco Bettetini e Armando Fumagalli, Quel che resta dei media, Angeli, Milano (la prima edizione è del 1998).
Download
pdf-icoEducare ai media e con i media. L’intervento di Armando Fumagalli al corso Aiart di Mazara del Vallo (28 marzo 2010) ha ripercorso in parte i contenuti del seguente testo, scritto insieme a Paolo Braga.
Download
pixar_venezia_50_50La Pixar a Venezia
Armando Fumagalli
Leggi l'articolo
pdf-icoTesto della conferenza: Famiglia e mezzi di comunicazione sociale dal VI Incontro Mondiale delle Famiglie in Messico DF il 15 di gennaio di 2009
Norberto González Gaitano
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Giovanni Paolo II per la XXXVIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"I media in famiglia: un rischio e una ricchezza"
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia"
Download