Archivi categoria : Educazione ai media

Un aiuto concreto al prossimo. Per cambiare il mondo. Giocando

Il suono del telefono interrompe improvviso il silenzio sordo della mia stanza. Lascio pigramente che squilli per un pò, solo pochi attimi, giusto il tempo di vedere le prime goccie di pioggia autunnale infrangersi rumorosamente sul vetro della mia finestra, come moscerini in cerca della luce sui lampioni d’estate. Dall’altra parte della cornetta due voci…
Per saperne di più

Internet tra genitori e ragazzi

E’ sempre un arricchimento incontrare nella scuola i genitori di bambini e di adolescenti in spazi formativi a loro dedicati. Se ne colgono le ansie, le preoccupazioni, le speranze, sentimenti che si accendono quando si parla dell’uso delle nuove tecnologie. “Mio figlio? Me lo sento sfuggire di mano, chiuso com’è nel suo mondo virtuale. Va…
Per saperne di più

Intervista alla neuropsichiatra infantile Caterina Saccà

Che sia la tastiera di un personal computer, quella di un videogioco o piuttosto di un cellulare, poco cambia: l’importante è essere sempre connessi. È la generazione dei “nativi digitali”, bambini e adolescenti nati al tempo di Internet, a partire dalla prima metà degli anni ’90, e cresciuti in ambienti dominati dalle nuove tecnologie, con…
Per saperne di più

Il tempo delle favole

Dal sito www.puntofamiglia.net per loro gentile concessione. È tempo di recuperare l’uso del racconto, delle favole nel percorso educativo dei nostri figli. Raccontare significa suscitare stupore, “procurare apertura verso la conoscenza”. Iniziamo da stasera: pronti per la nanna, accompagniamo i nostri figli nei mondi dorati di fate, nani e principesse. Chi non si è mai…
Per saperne di più

C’è un problema nella comunicazione…

#c’é un problema nella comunicazione che é sociale . Questo l’hashtag, o come dire, il monito su cuiPlacting ( www.placting.it), un progetto editoriale nato da poco in Italia che promuove e incoraggia una nuova comunicazione etica per le famiglie, vuole puntare l’attenzione dell’opinione pubblica. Per evidenziare come oggi la tv, la pubblicità ed internet siano…
Per saperne di più

Giochi, ma non solo!

Alla parola videogioco spesso si associano l’ intrattenimento, lo svago, il divertimento, ma per molti di coloro che studiano questo settore, i videogiochi sono più che dei semplici passatempi. Stando alle tesi sostenute da Giuseppe Romano nel suo Mass effect (Lupetti - Editori di comunicazione, 2014, in vendita a 14 €), i videogiochi sono dei…
Per saperne di più

E’ possibile migliorare la qualità dei contenuti dei programmi o dobbiamo rassegnarci ad un ascolto passivo? Intervista a Gabriela Delgado e l’esempio di A Favor de lo Mejor

I moderni palinsesti di tv e radio o la continua e sempre aggiornata offerta del web, tanto per citare solo i media più diffusi, ci consentono ormai un’ampia possibilità di scelta di contenuti, a seconda dei gusti e delle esigenze personali, certamente maggiore rispetto ai decenni scorsi. Ma a questa libertà di selezione e visione…
Per saperne di più

Riviste sulla famiglia: l’esperienza di “NOI genitori &figli”

Nonostante la crisi che attraversa, la famiglia resta una fondamentale risorsa umana e sociale. L’esperienza del mensile “NOI genitori & figli” , supplemento del quotidiano dei cattolici italiani “Avvenire”, dimostra che è possibile raccontare questa realtà uscendo fuori dai soliti schemi e stereotipi, mettendone in luce in modo equilibrato le difficoltà e i tanti aspetti…
Per saperne di più

Famiglia o famiglie?

Anticipiamo il testo tradotto della conferenza del prof. Malo, Family or Families? Towards a Better Understanding of Humanization and Generativity , pronunciato a Budapest il 5 febbraio nel corso di un Convegno organizzato presso la Pázmány Péter Catholic University in Ungheria. Si tratta di una riflessione antropologica sulla battaglia culturale in corso in Occidente che…
Per saperne di più