Voglia di “giovani 2.0” al Fiuggi Family Festival 2012

Voglia di “giovani 2.0” al Fiuggi Family Festival 2012

Si è svolto all’insegna dei giovani la quinta edizione del Fiuggi Family Festival ( www.fiuggifamilyfestival.org ), che ha avuto luogo dal 25 al 29 luglio nella consueta cornice del Borgo Medievale della città laziale.

La grande novità di questa edizione, infatti , è stata una seconda location distaccata dal Family Village e particolarmente dedicata all’intrattenimento degli adolescenti. Grande successo ha avuto dopo l’esperienza dello scorso anno, il laboratorio dei videogiochi, vero fiore all’occhiello della manifestazione, istituito con il patrocinio della AESVI, l’associazione nazionale dei produttori di videogames. Un vero e proprio spazio permanente in cui grandi e piccoli possono divertirsi insieme giocando in anteprima con le più moderne console.

Oltre al laboratorio, l’area prescelta è stata arricchita anche da una discoteca all’aperto, la possibilità di un giro in mongolfiera, un corso di guida sportiva, artisti di strada, musica dal vivo e tante strutture gonfiabili. Altra grande novità è stata l’apertura al mondo del 2.0, del web e dell’interattività. Il sito del festival è stato letteralmente rivoluzionato con il lancio di applicazioni per sistemi iOs (iPhone - iPod e iPad) per fornire aggiornamenti, news, informazioni, recensioni e un simpaticissimo quiz con 150 domande sui Film Family. Oltre, ovviamente, al presidio sui maggiori social network. Per quanto riguarda la rassegna vera e propria, il Film vincitore è stato La Fille du Puisatier, di Daniel Auteil. Tra i film in concorso "33 Postcards" di Pauline Chan, con Guy Pearce e Zhu Lin, e una proiezione speciale di "The Amazing Spiderman", già visibile dal 4 luglio nelle sale nazionali. Numerose , come ogni anno, le anteprime tra cui il quarto capitolo della serie d’animazione L’Era Glaciale - Continenti alla deriva, destinato ad un sicuro successo di incassi questo autunno.