Famiglia ed educazione religiosa nel contesto dei media

Famiglia ed educazione religiosa nel contesto dei media

Il compito educativo della famiglia nell’ambito della dimensione religiosa, l’influenza dei mezzi di comunicazione e la sfida educativa che ne consegue sono stati gli argomenti al centro della Giornata di studio “Famiglia e educazione religiosa nel contesto dei media”, tenutasi 6 novembre scorso, e organizzata dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Università della Santa Croce (www.pusc.it/issra ) in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari (www.forumfamiglie.org).

Hanno partecipato attivamente un centinaio circa di educatori, docenti di religione, operatori familiari e psichiatri fortemente motivati e preparati su tematiche di famiglia.

Francesco Belletti, Presidente del Forum delle Associazioni Familiari, Francesco Cantelmi, professore di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione dell’Università romana LUMSA, Franco Olearo, Segretario Generale della Fondazione Perseus e membro del Comitato di Revisione Cinematografica del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e Norberto González Gaitano, direttore di familyandmedia, si sono confrontati sul “fattore media” nel processo educativo in genere e alla fede in particolare.

Dalla costatazione sulla “capacità creativa di forgiare e diffondere stili di vita, di esaltare o avvilire i valori etici” si è cercato di riflettere su indicazioni di massima e criteri orientativi per educatori. Perché “educare i figli alla libertà e all’autonomia di pensiero dipende anche dal modo di affrontare i mezzi di comunicazione, di conoscerli e di imparare a farne uso”.

Durante la giornata si sono anche presentati alcune iniziative digitali a servizio della famiglia, come www.cinemafamilytv.it e il nostro sito.