martedì, Marzo 5 2024

“Mentre l’essere innamorati riguarda in gran parte l’esperienza gioiosa
dell’oggi, l’amore e il matrimonio abbracciano l’intera vita: tutto il
passato, tutto il presente e tutto il futuro di queste due persone”,
afferma, a ragione, Peter Blank, autore di May the Marriage Be Happy (Che il Matrimonio sia felice,
pp. 115), originariamente scritto in tedesco e tradotto già in inglese e in
spagnolo.

Il breve e penetrante libro approfondisce accuratamente l’innato desiderio
umano di essere amati ed amare. Il matrimonio è il modo tradizionale in cui
le coppie esprimono questo desiderio fondamentale di vivere nell’amore
attraverso tutte le sfide che si affronteranno nella vita: malattia e
salute, povertà e ricchezza, giovinezza e vecchiaia. Il libro vuole
promuovere e incoraggiare la scelta del matrimonio, in un tempo pieno di
matrimoni falliti e caratterizzato dalla riluttanza verso l’impegno.

Si offre uno sguardo alle origini, allo sviluppo e al lavoro costante
necessari per raggiungere e mantenere il vero amore.

Blank delinea chiaramente l’importanza di essere preparati per la vita
coniugale, una volta che è svanito il sentimento dell’infatuazione ed è
finita la cerimonia di nozze glamour (e costosa), e lo fa prendendo spunto
dagli insegnamenti di Papa Francesco sull’amore e il matrimonio. Le
descrizioni dell’autore aiutano a dipingere un’immagine chiara e
comprensibile del matrimonio cristiano.

Il capitolo iniziale di Blank si concentra sulla priorità e sull’importanza
della fase del corteggiamento, sviluppando prima di tutto un’amicizia e
creando un dialogo aperto e sincero. Per superare le crisi e le sfide che
il futuro porterà con sé inevitabilmente, occorre, infatti, una solida
base: è importante saper parlare cuore a cuore. E questa è
“un’arte che si apprende nei momenti di pace, per essere poi praticata nei
momenti di difficoltà” (Papa Francesco. Amoris laetitia, n. 234)

La vita coniugale è una santa vocazione. Questo libro lega la bellezza
della vita coniugale alla bellezza dell’opera di Dio. Mostra la connessione
e la somiglianza che vi è tra la santità della missione di un uomo e di una
donna uniti tra loro e l’opera di Dio nella storia della salvezza.

Il libro, tuttavia, incoraggia tutte le persone, single, fidanzate e
sposate, a sviluppare idee realistiche sulla vita coniugale. Nozioni
irrealistiche e idealistiche sul matrimonio sono spesso la radice
dell’infelicità e dell’insoddisfazione tra i coniugi.

Che il matrimonio sia felice
è un’approfondita “cartella di lavoro matrimoniale”, orientata ad aiutare
sia gli individui che le coppie. Che tu sia single, che viva una relazione
o sia sposato da 50 anni, la disanima delle relazioni fatta da Peter Blank
può servire come guida per comprendere te stesso e il tuo prossimo.

Con sezioni incentrate sull’amore, sull’apertura alla vita, sulla fedeltà,
sui 10 principi per ascoltare, sul buon umore e molti altri aspetti, Blank
presenta le caratteristiche essenziali per un buon rapporto.

Il messaggio centrale e unificante è che dietro a un rapporto ben ordinato
e di successo vi è un profondo rapporto di fede con Dio.

“L’essenza divina e l’amore coniugale sono un’immagine e una somiglianza
unica e originariamente reciproca” (p. 63). L’amore tra un uomo e una donna
è lo stesso amore che nasce da Dio; in un matrimonio, la coppia vive una
parte dell’amore creativo di Dio. Questa è la chiave per una relazione di
successo: riconoscere Dio come nucleo fondamentale.

L’opera di Blank ricorda la centralità e l’importanza di Dio nella
relazione, in una cultura che pone enfasi esclusivamente sulla coppia.

Con il bombardamento di false pubblicizzazioni del matrimonio, nel cinema,
in TV, nella musica e nella letteratura, quasi esso debba essere un
rapporto idilliaco e perfetto, le persone spesso si affacciano alla vita
con un’idea distorta del matrimonio, che spesso può portare al divorzio e
alla separazione. Allora, qui, si analizzano e identificano le idee e le
aspettative irrealistiche che le persone nutrono su sé stesse, sui loro
coniugi, sulle relazioni in generale che possono portare alla rottura del
matrimonio. Blank affronta adeguatamente questi problemi, li attraversa, e
offre alle coppie delle vie per risolverli.

Che il matrimonio sia felice
è un libro che può ispirare quanti cercano l’amore, che siano giovani o
meno giovani.

Previous

Food delivery: tutti pazzi per la spesa online!

Next

Dipendenza da sesso e Internet: la parola a due terapeute

Check Also